Home page
mer 02/02/11
I SERVIZI FORMATIVI PER I RAGAZZI DIVERSAMENTE ABILI
Attività a confronto per coordinare le modalità di intervento nel milanese e monzese

Quale modello per i servizi rivolti ai ragazzi diversamente abili iscritti ai corsi di formazione professionale. Se ne è discusso nel seminario organizzato dall’Agenzia lo scorso 20 dicembre nella sede di Limbiate al quale hanno partecipato i docenti e gli insegnanti di sostegno delle Afol della Provincia di Milano e di Monza Brianza. Relatori Ezio Como, della Provincia di Torino e Luciano Sciascia, dei Salesiani del capoluogo piemontese. Le relazioni dei due esperti sono state lo spunto per un proficuo lavoro di confronto, partendo dall’esperienza piemontese, nel campo dell’integrazione scolastica dei disabili e dell’inserimento nel mondo del lavoro. Sotto la lente dei presenti, modelli e attività già in atto con lo scopo di configurare standard di intervento condivisi. Punto di partenza l’approfondimento di alcuni punti chiave: coordinamento provinciale, contenuti della formazione, requisiti di accesso ai corsi, orientamento post formazione, presenza in ogni Centro di gruppi di studio e referenti per i disabili.
 



 


Click to ZOOM




  AFOL Metropolitana - Le sedi dell'area nord ovest - (vedi mappa)
segreteria@afolmet.it - segreteriagenerale@pec.afolmet.it
CF/P.IVA: 06405350965 - P.IVA 08928300964
Powered by SioliBros